domenica 24 gennaio 2010

LA MIA CORSA DI MIGUEL : TERMINATA SENZA MAI FERMARMI....in un tempo infinito MA....MIA:))))

E finalmente ce l ho fatta amici blogger...NON RIDETE PER IL TEMPO CON IL QUALE  HO TAGLIATO IL TRAGUARDO..1h e 31' e 47"  ULTIMA SECONDO TDS ( qualcuno lassù  sicuramente mi ama :)))ma  per me è stata una vera impresa averla conclusa senza fare lungo il tragitto, la papera o la gallina Way...vedi le mie prime 3 gare:))))

Vado con il racconto minuzioso della splendida mattinata ..iniziata con un caldo caffè e brioscina preparata dalla mia mamma...supplicandola e trascinandola con me in questa avventura domenicale!!!

Alle 8 ecco Mariuccio con consorte già sotto casa ...in 5 minuti eccoci con strade già sbarrate e tantissimi vigili in via dei Campi Sportivi dove in pochi minuti mi ritrovo scaraventata in una marea di colori e di gente pronta ad affronantare questi 10 km  in maniera gioiosa e col cuore come dice lo speaker .

E' arrivato anche il mio amico Fabio da Empoli per le foto...rivelatesi poi un vero caos digitale ahahah ( Fabiolì devi da fà anche te tanti progressi hihihi:))) Sotto il gazebo della mia società ecco chi ti vedo il mio Maestro Bucci....MAESTRO gli grido ahahahah eccomi sono pronta ...ci facciamo due foto al volo e via a raggiungere la linea di partenza.

Alle 10 sparo ....viaaaaaaaaaaa...pettorale 863 in onda Bikila prima fila quindi e carica come non mai...direi forse consapevole che non sarei rimasta nemmeno per un pò con i primi....
e infatti l onda  umana IMPERTERRITA
 mi travolge e mi supera da tutte le parti..sentivo il mio ritmo troppo veloce per la mia andatura infatti al primo km ero a 7 e 15....al secondo km a 14 rotti ..ero praticamente travolta...mi son lasciata trascinare fin a ponte Milvio dove conscia ho rallentato sapendo che andando a 7 ci avrei lasciato le piume e altro :))) Al 3 km ecco sul lungotevere Flaminio  ho guardato a malapena il Tevere e poco il cronometro. sapevo che al 5 km avrei avuto la SOLITA CRISETTA ma eccomi giunta a ponte Risorgimento ancora VIVA ...il fiato mi accompagnava ancora ..le gambe un po meno ma mi son detta : OGGI ANCHE A COSTO DI METTERCI  10 ORE MA NON MI FERMO PIUTTOSTO STRISCIO FINO AL PAOLO ROSI :))))
E invece eccomi davanti agli occhi  imperanti della Dea Roma salutare ponte Risorgimento e lentamente ...e non ridete please...i miei soliti passetti di danza mi conducevano verso la via del ritorno ...lungotevere della Vittoria..ero al 7 km... fiato e gambe stavano anche lì per abbandonarmi..ma i miei denti tenevano stretto ancora un vero coltello a mò di guerriera .....Ecco da lontano il ForoItalico e Ponte Milvio ...qui riincontro mia madre insieme al mio amico fotografo che mi incitano a non mollare e tutti i vari atleti che tornavano felici verso casa ,,,io invece avevo  ancora da percorrere gli ultimi 2 km :)))))

DAIIIIIIIIIIIIIIIIIII che stai per arrivare mi dicono tutti con un sorrisetto compiaciuto...ci sei quasiiiiiiiiiiiiiiiii...è fatttaaaaaaaaaaaa dietro la curva c è lo stadio..non so se fossi  davvero l ultima ..non avevo il coraggio di guardarmi dietro le spalle..erano passati 20 m dopo l' ora dalla mia partenza..il pb era volato via..ma certamente non cercavo questo .... con il respiro affannoso ..in apnea vedo Gian Carlo Runner Blade che torna mentre lo saluto con un filo di voce rimastomi :)))

E Finalmente lo stadio Paolo Rosi mi appare come un miraggio nel deserto..taglio il traguardo piangendo ed emozionandomi come una bambina.. gli addetti della protezione civile mi regalano un applauso..ovvio che è per i primi e per gli ultimi..ma mi ero cercata e oggi in questa gara mi sono ritrovata :))

Dedico questa mia prima gara nel vero senso della parola a ME STESSA ..ai  sacrifici fatti in questo periodo ma soprattutto Alla mia Volonta'   e voglia Di Fermarmi per riscoprire un modo di vivere NUOVO .....che la corsa mi sta facendo conoscere :)))

A tutti quelli "persi " dedico la poesia di Miguel :

Per te atleta

Per te che sai di freddo,
di calore.
di trionfi e di sconfitte,
che no, non lo sono.
Per te che hai il corpo sano,
l'anima larga e il cuore grande.
Per te che hai molti amici,
molti aneliti,
l'allegria adulta,
il sorriso dei bambini.
Per te che non sai né di gelo né di sole,
né di pioggia né di rancori.
Per te, atleta,
che traversasti paesini e città,
unendo Stati nel tuo andare.
Per te, atleta, che disprezzi la guerra e sogni la pace.

Miguel Sanchez
un bacio per Voi tutti
 
francesca

22 commenti:

ciro foster ha detto...

BRAVISSIMA, APPLAUSI E CONGRATULAZIONI....EVVAI!

Francescarun ha detto...

Grazie Ciro,,,,ho ancora le lacrime dentro :)))

Michele ha detto...

Congratulazioni!!!
Bel racconto davvero...

Buone corse

Filippo ha detto...

Standing ovation :-))) Bravissima, rimarrà per sempre una bella emozione!
Ciao, Filippo

Francorre ha detto...

Brava, sono veramente contento per te. Un racconto di una gara, che è diventata la TUA GARA. Questo è il tuo vero inizio. E' bello essere partecipe di questo. Un racconto che è diventato IL RACCONTO della tua anima pugnace e combattente. Ancora brava.

Francescarun ha detto...

@ Michele Filippo e Franco : leggo i vostri commenti ...e continuo a commuovermi per l impresa...

grazie di cuore... baci

Ezio ha detto...

Bravissima!!!!
Vedi questo e' lo spirito dei Blogtrotters. Non conta quanto tempo ci hai messo ma conta cio' che ti ha lasciato e che tu hai trasmesso col tuo racconto a noi...Grazie Francesca!

Marco Bucci ha detto...

Bellissimo racconto Francesca.... bellissimo davvero e come ti ho detto da me, adesso non conta niente quello che non riesci a fare, ma quello che invece fai..!!!
Verranno tempi migliori credimi.
Adesso devi solo pensare a correre, correre e correre...
Scusami ancora per la frettolosa foto... ma ero in stato di trance pre-gara...

Tosto ha detto...

complimenti, brava veramente ... in fin dei conti la corsa e sempre con se stessi!

Francescarun ha detto...

@Ezio : Grazie anche a Voi che mi leggete::)) grazie per tutto Eziuccio :)))grandi poteri ha la Corsa :)) condivido :)))

@l mio Maestro : ma certo Marco avevo capito che eri in stato di trance :))) tranquillo :) in fondo un mini mini mini blogpoint lo abbiamo fatto ..frettolosino ma fatto:))
ok capo...ora penserò solo a macinare Km e se mi conosco verranno pure i pb...tutto a suo tempo :))) grazieeeeeeeeeeee:))

@Tosto : si sempre con se stessi..e se ci si perde...la corsa ci fa ritrovare :)) bacio

the yogi ha detto...

vedi che c'è sempre la prima volta? e ci sono anche le foto come prova! ;D

TylerDurden ha detto...

Brava Francesca, sono davvero contento per te! Oggi ti sei regalata delle emozioni che sono certo rimarranno a lungo dentro te.

FabioG ha detto...

Grande Francesca!
Il tuo racconto trasmette le emozioni che hai provato. E' solo l'inizio!!!!

insane ha detto...

Brava Francesca! Complimenti,continua così,è solo l'inizio... ;)

GIAN CARLO ha detto...

Brava e per ora non guardare il cronometro

Francarun ha detto...

Bello Franci bellissimo, mi è piaciuto davvero tanto questo bel post, mi ha fatto rivivere momenti belli della corsa, che pure io come te assaporo ogni volta che metto le scarpette. Non conta il tempo che hai impiegato, conta l'essere arrivati al traguardo, e con la tua grinta, di traguardi ne taglierai ancora tanti e tanti , ma tanti.
Grazie per questo bel racconto !

PS: Alla Roma Ostia ti devo conoscere, per forza !!!

Francescarun ha detto...

@ Tutti ....grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee un bacione grande :))

per Franchina : per la Roma Ostia certo Ci conosceremo stanne certa :))))un forte abbraccio per te :)))

Mokina ha detto...

super!! questo vuol dire correre...il tempo NON conta, conta finire ed essere felici del risultato. un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Foto??? che foto??? io son venuto per la matriciana al Cantinone altro che!!! ahahahahah


Sei stata grande Frà quello che hai fatto ieri rispecchia il tuo carattere di donna combattiva e che non si ferma davanti a niente e nessuno. E lo sai!!!

Un bacio ed un augurio per i prossimi traguardi che attraverserai.

Fabio

Francescarun ha detto...

@Monica : grazie Monica...questo non è correre...io la definirei una vera battaglia...a mio modo vinta e strafelice di aver tagliato il traguardo nonostante il tempo :)) grazie e un abbraccio anche per te:))

@ fabio : madonna mia che fotografo personale che c ho ahahah,,,ha fatto 30000000000000 foto alla gara solo 3 al massimo 4 alla sottoscritta..di la verità...la matriciana era bona vero??? Grazie anche a te per tutto :))) baciiiiiiiiiiiiiiiiii

Anonimo ha detto...

Brava Francesca anche se non ti sei migliorata non importa, importa invece avere lo spirito giusto e saper assaporare questi momenti che ti lasciano dentro una traccia indelebile,pensa da dove sei partita e dove ti trovi, la corsa è una esperienza unica che ti rafforza sempre più.Brava continua cosi ti toglierai belle soddisfazioni. Baci Rino e Fam.

Francescarun ha detto...

RINOOOOOOOOOOOOOOO : GRAZIE A TE E FRANCO PER AVERMI ATTACCATO STA MALATTIAAAAAAAAAAAA,,,,ebbene si ...non mi sono migliorata col tempo ...ma l ho finita lentissimamente VINCENDO UNA PICCOLA GRANDE BATTAGLIA se vuoi personale con me stessa..so bene che ce ne saranno tante altre da affrontare ...questa sicuramente me la porterò per sempre nel cuore:))


un abbraccio a te e un bacio a Save e ai tuoi cuccioli ;)))